Prestazioni Prestazioni di Non Autosufficienza in Strutture Non Convenzionate ----

Sani In Veneto

Invalidità

Sani.In.Veneto prevede indennizzi a quote fisse per tutti gli interventi chirurgici, ovunque siano essi effettuati e indipendentemente dal pagamento o meno dell’intervento.
Il massimale annuo di indennizzo per questa categoria di prestazioni è di €125.000,00.
Di seguito è possibile visualizzare nel dettaglio gli interventi previsti, suddivisi per categorie mediche.

MODALITÀ DI RIMBORSO

IN FORMA INDIRETTA
Recandosi in qualsiasi struttura e presentando la domanda di rimborso successivamente.

Prestazioni di Non Autosufficienza in Strutture Non Convenzionate

E’ una garanzia che opera per i casi di non autosufficienza al compimento delle attività primarie derivanti da infortunio sul lavoro, malattia o intervento chirurgico che determinino (in base alle regole di calcolo previste dalla presente copertura) un punteggio pari o superiore a 40 punti o pari ad almeno 35 punti, tendenzialmente permanente o comunque per un periodo di almeno 90 giorni.

L’iscritto può decidere se recarsi in qualsiasi struttura NON convenzionata, in questo caso riceverà un’indennità forfettaria in base alla tipologia di prestazione. Oppure potrà richiedere un importo indennitario forfettario senza necessità di usufruire delle strutture convenzionate né di documentare le spese sostenute. Tale rata unica posticipata verrà erogata alla fine del primo trimestre dell’anno successivo a quello di competenza.

Il massimale annuo è di € 937,50.

La modulistica per la richiesta, debitamente compilata, va inviata a Previmedical tramite la mail assistenza.saniinveneto@previmedical.it mettendola all’attenzione dell’ufficio liquidazioni e in copia per conoscenza al Fondo a liquidazioni@saninveneto.it .
SCARICA QUI LA MODULISTICA

LISTA DELLE PRESTAZIONI PER SPECIALITÀ