Da settembre Sani.In.Veneto offre ancora più vantaggi ai dipendenti imprese artigiane venete

Il Fondo Sani.In.Veneto in questi anni è cresciuto molto e sempre di più intende esser presente nel supportare i propri iscritti. Nella sua azione senza scopo di lucro, interviene quotidianamente per i suoi 135.000 iscritti in Veneto, grazie alle sue tutele SANI IN VENETO, SANI IN AZIENDA e SANI IN FAMIGLIA, raccogliendo consensi sulla propria azione. Ora da settembre il Fondo intende apportare grandi novità per la tutela dei lavoratori dipendenti SANI IN VENETO: nasce una nuova categoria per le future mamme e aumentano sensibilmente le prestazioni dentistiche.

 


I miglioramenti attivi da settembre e il nuovo Nomenclatore da maggio 2020
 
Questi miglioramenti (attivi già da settembre 2019) costituiranno l’anticipazione di parte delle novità che interesseranno il Nuovo Nomenclatore Prestazioni del Fondo che sarà attivo da maggio 2020: le parti costituenti del Fondo, Confartigianato Imprese, CNA, Casartigiani, CGIL CISL UIL del Veneto, stanno infatti ragionando insieme sull’adeguatezza delle prestazioni che il Fondo offre al fine di aumentare l’efficacia, l’efficienza e l’accessibilità delle singole tutele.

Il Fondo è sempre disponibile a raccogliere ogni tuo suggerimento per il nuovo nomenclatore, mandaci pure la tua opinione su segreteria@saninveneto.it o scrivici sulla nostra pagina social. Durante i lavori per il nostro nuovo Nomenclatore verrano valutate tutte le proposte pervenute.  
  

Nuove tutele per le future mamme

Per il nostro Fondo è importante riuscire a dare un supporto alle mamme del Veneto. Senza voler ricordare tutte le difficoltà che le donne incontrano nel diventare madri oggi dal punto di vista sociale ed economico, Sani.In.Veneto ha scelto di aumentare la propria azione creando da settembre una categoria specifica: un capitolo del nostro Nomenclatore appositamente creato per la MATERNITA’ e dedicato alle future mamme.

Accanto alle prestazioni che già esistono da sempre nel nostro Fondo, dalle visite specialistiche, ecografie e parto naturale/cesareo, DA SETTEMBRE 2019 si aggiungeranno altri aspetti importanti quali i rimborsi per il supporto alla PMA (Procreazione Medica Assistita), nuove prestazioni durante la gravidanza e una serie di servizi post nascita per accompagnare i primi mesi di vita del bambino.

 

Nuovo massimale per le prestazioni dentistiche

Le spese dentistiche sono sempre un aspetto che incide pesantemente sui bilanci familiari. Viste le molte richieste rientranti nella categoria, il Fondo sceglie ora di aumentare queste prestazioni e di alzare specificatamente la somma totale destinata a queste prestazioni, in particolar modo per quelle che risultano più richieste dai nostri iscritti.

Tutte queste novità riguarderanno la tutela base SANI IN VENETO e, dopo una sperimentazione fino a maggio 2020, alcune di queste potranno essere estese in parte anche alle tutele SANI IN AZIENDA e SANI IN FAMIGLIA.

A breve forniremo tutti i dettagli: tieniti aggiornato tramite questo sito e la nostra pagina facebook, nel mese di luglio pubblicheremo via via tutte le informazioni su queste novità!