Parte il progetto di Confartigianato Verona e Sindacati per portare il welfare artigiano e la bilateralità nel territorio veronese

La Confartigianato di Verona, insieme alle Segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil sta promuovendo un interessante progetto per diffondere presso le Amministrazioni Comunali la conoscenza delle prestazioni che la bilateralità (Ebav e Sani.In.Veneto) propone ai lavoratori dell'artigianato.

Potete consultare le pagine dedicate al progetto all'interno del sito di Confartigianato Verona:

http://confartigianato.verona.it/servizi/relazioni-sindacali-contrattuale/welfare-progetto-confartigianato-verona-sindacati-lavoratori-portare-welfare-artigiano-bilateralita-sul-territorio.html

http://confartigianato.verona.it/servizi/assistenza-sanitaria-integrativa/welfare-territorio-confartigianato-cgil-cisl-uil-incontrano-amministrazioni-sommacampagna-san-bonifacio-badia-portare-welfare-sul-territorio.html

Per informazioni è possibile prendere contatto con Confartigianato Verona: Michele Adami, tel. 0459211541, michele.adami@confartigianato.verona.it