RITORNO AL LAVORO

Ritorno al lavoro è il progetto di Sani.in.Veneto per il sostegno psicologico alle persone colpite dalle calamità naturali dello scorso autunno.

La ripresa delle attività e il ritorno alla normalità rappresentano il momento più difficile per ripartire dal punto di vista psicologico. All’urgenza iniziale di ripristino dei servizi essenziali, come la viabilità e la sentieristica, la rete elettrica e il risanamento degli immobili, segue ora la fase di rientro e la gestione del contraccolpo psicologico che si fa sentire maggiormente su chi è rimasto coinvolto e mantiene un senso di fragilità che lo porta a temere per sé e la propria azienda.

Per questo motivo, Sani.in.Veneto attiva alcuni interventi di sostegno. L’obiettivo fondamentale è ascoltare e accompagnare le persone per tornare alla normalità, quando le tracce dell’evento traumatico vissuto riemergono dalla memoria in maniera più forte.

Fanno parte dell’intervento RITORNO AL LAVORO di SANI.IN.VENETO:

-          incontri di approfondimento in loco, di gruppo e/o individuali, tesi alla ripresa dell’attività lavorativa con lo scopo di risolvere problematiche personali e professionali legate alla calamità per tornare al lavoro con la necessaria prospettiva o ricostruire reti di relazioni presenti, tramite il supporto di psicologi iscritti all’ordine e consulenti specializzati;

-          tutela gratuita SANI IN AZIENDA o SANI IN FAMIGLIA per un anno, in sinergia con gli interventi già attivati dalle Parti Sociali, da EBAV, da EDILCASSA VENETO o da SANI.IN.VENETO a supporto, ove si ravvisasse necessità di una copertura di spese mediche nel periodo (validità pacchetti gennaio - dicembre 2019);

-          misure straordinarie di sospensione, copertura e/o rateazione della contribuzione per le aziende delle zone colpite a seguito dell’esaurimento delle misure tradizionalmente attuate dal Fondo per le aziende aderenti in situazione di eccezionale difficoltà.

Contorna l’iniziativa il servizio di SUPPORTO PSICOLOGICO TELEFONICO tramite il counseling gratuito per gli iscritti, attivo al numero 041-2584909, con l’obiettivo di offrire ascolto e sostegno per problematiche personali e professionali che incidono sensibilmente sulla vita lavorativa, comprese quelle legate alle recenti calamità naturali, che il Fondo Sani.In.Veneto ha attivato nel mese di maggio 2018 per tutti gli iscritti delle tutele SANI IN VENETO, SANI IN FAMIGLIA e SANI IN AZIENDA.

Per tutti gli iscritti interessati la Segreteria e gli sportelli territoriali delle zone colpite rimangono a disposizione.

Gli interventi sono richiedibili dal 22/05/2019, realizzabili fino al 31/12/2019.

La prima scadenza prevista per la richiesta dei pacchetti gratuiti per SANI IN AZIENDA e SANI IN FAMIGLIA è 30/06/2019, riproponibili in scadenze successive in caso di disponibilità di risorse rimanenti.