CHI SIAMO

Sani.In.Veneto garantisce assistenza sanitaria per i lavoratori dipendenti delle imprese artigiane del Veneto

COS’È
SANI.IN.VENETO

È il Fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale per i lavoratori delle imprese artigiane del Veneto, costituito da Confartigianato Imprese, CNA, Casartigiani, CGIL, CISL e UIL del Veneto.

Il contratto collettivo nazionale di lavoro degli artigiani e l’accordo interconfederale regionale prevedono l’assistenza sanitaria integrativa a carico delle imprese. Questa assistenza è completamente gratuita per i lavoratori dipendenti.

Il Fondo è costituito sulla base del verbale d’intesa del 12 Giugno 2013 e ha natura bilaterale. La sua sede è situata in Veneto.

Le finalità del Fondo

Il Fondo non ha scopo di lucro: si ispira ai principi di solidarietà e di assistenza.

Il suo unico scopo è mettere a disposizione dei lavoratori dipendenti delle aziende aderenti al Fondo trattamenti e prestazioni socio-sanitarie integrative e complementari al Servizio Sanitario Nazionale.
Dal 2013 il Fondo è iscritto all’Anagrafe dei Fondi sanitari, presso il Ministero della Salute.

Le nostre parti costituenti

Il Fondo Sani.In.Veneto è stato costituito in data 8/7/2013 da Confartigianato, CNA, Casartigiani, CGIL, CISL e UIL del Veneto.

Sono Soci di Parte Datoriale del Fondo le seguenti associazioni:

Confartigianato Imprese Veneto
CNA Veneto
Casartigiani Veneto

Sono Soci di Parte Sindacale del Fondo le seguenti associazioni:

CGIL Regionale Veneto
CISL Regionale Veneto
UIL Regionale Veneto

Parte Datoriale e Parte Sindacale sono, congiuntamente, le “Parti Costituenti” del Fondo Sani.In.Veneto.

La struttura degli Organi

Secondo lo Statuto, gli organi sociali del Fondo Sani.In.Veneto sono i seguenti:

L’Assemblea delle Parti Costituenti è composta da 18 rappresentanti che restano in carica 3 anni, fino alla data della riunione dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio.

L’Assemblea si occupa di:

  • deliberare sui bilanci preventivi e consuntivi;
  • nominare i componenti del Consiglio di Amministrazione;
  • approvare il Regolamento e il Nomenclatore del Fondo;
  • deliberare sugli indirizzi generali relativi all’attività del Fondo (su proposta del Consiglio di Amministrazione).

Il Consiglio di Amministrazione è composto da 6 rappresentanti che restano in carica 3 anni, fino alla data della riunione dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio. Dei tre organi sociali il Consiglio è quello che ha maggior potere nello svolgere le operazioni e gli atti di ordinaria amministrazione, necessari per il funzionamento del Fondo e per il proseguimento dello scopo associativo.

Per esempio si occupa di:

  • nominare il Presidente e il Vicepresidente;
  • predisporre i bilanci annuali preventivi e consuntivi;
  • deliberare su ogni atto di carattere economico, patrimoniale e/o finanziario;
  • deliberare sulle questioni riguardanti l’attività del Fondo per l’attuazione delle sue finalità, assumendo tutte le iniziative del caso.

Il Collegio dei Sindaci è nominato dall’Assemblea ed è formato da 3 componenti effettivi e 2 supplenti, selezionati tra professionisti qualificati iscritti al Registro dei Revisori Legali.

Il collegio si occupa di:

  • assicurarsi che la legge e lo Statuto vengano osservati;
  • verificare che i principi di corretta amministrazione siano rispettati;
  • accertare che l’assetto amministrativo adottato dal Fondo sia adeguato e funzioni correttamente;
  • controllare la contabilità.

La Consulta delle Parti Costituenti è composta da 30 membri. La Consulta si occupa di:

  • formulare proposte per valorizzare l’assistenza sanitaria integrativa;
  • promuovere iniziative utili per la promozione e il monitoraggio delle attività del Fondo o di modifica del Nomenclatore sulle prestazioni a seguito dell’analisi degli eventuali ricorsi presentati.

Tutte le cariche sociali sono conferite e accettate a titolo gratuito, tranne il Collegio dei Sindaci, il cui mandato è conferito a titolo oneroso secondo tariffe professionali, come previsto dallo Statuto.

Sintesi del Bilancio Sociale

BILANCIO SOCIALE 2020

Scopri il 2° Bilancio Sociale Sani.In.Veneto.

BILANCIO SOCIALE 2019

Scopri il 1° Bilancio Sociale Sani.In.Veneto.

Info e adesioni

Vuoi conoscere Sani.In.Veneto o vuoi ricevere maggiori informazioni?

Verrai ricontattato al più presto

Chiama i numeri 041 2584960
Oppure recati presso uno dei 200 sportelli Sani.In.Veneto.